Festa della Musica - Santuario di Ercole Vincitore: "tempo, musica, spazio"

Santuario di Ercole Vincitore

18, 21 e 25 giugno 2017 - Festa della Musica 2017

In occasione della Festa Europea della Musica (21 giugno 2017), promossa in Italia dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, l’Istituto Autonomo “Villa Adriana e Villa D’Este” aderisce con manifestazioni che si svolgeranno nel Santuario di Ercole Vincitore nell’arco di una settimana, per favorire la presenza di un maggior numero di partecipanti.

Il programma, grazie alla collaborazione dei coristi di “In coro con Angela” è dedicato a tutti, compresi giovani e bambini …

Il tema della manifestazione: nella nostra società, pressante,caotica e incalzante, forse il lusso maggiore consiste nell’avere l’occasione di godere del proprio tempo, in un luogo piacevole, lontano dai rumori e dalle ansie del nostro quotidiano.

Se poi in questo spazio fuori dal tempo, si ha anche la possibilità di fruire di un accompagnamento musicale, allora possiamo quasi immaginare di essere nel regno dell’Armonia, la rappresentazione divina, dell’amore e della concordia, e solo più tardi, la personificazione allegorica dell’ordine morale e sociale.

La musica è un fenomeno acustico, essenziale alla spiritualità dell’essere umano ed i filosofi del mondo antico, Platone e Aristotele, ritenevano che il mondo fosse costituito secondo principi musicali e che il ritmo servisse ad elevare il livello morale e fisico.Gli eventi previsti offriranno al visitatore la possibilità di apprezzare la bellezza del luogo, coniugata con espressioni musicali che condurranno riflessioni, sogni, fantasie …

Santuario di Ercole Vincitore:

Domenica 18 giugno:

ore 16,00, visita guidata (solo su prenotazione)

ore 17,00, esibizione di “In coro con Angela”  (programma)

Ingresso gratuito, massimo 150 persone.

Prenotazione obbligatoria: +39 0774330329.

Mercoledì 21 giugno:

ascolto, guardo …”: le opere del museo e le cantate di Bach

ingressi ore 15,30; 16,30; 17,30; 18,30

Ingresso gratuito, massimo 30 persone.

Prenotazione obbligatoria: +39 0774 330329

Domenica 25 giugno:

ascolto, guardo …”: le opere del museo e le cantate di Vivaldi

ingressi ore 15,30; 16,30; 17,30; 18,30.

Ingresso gratuito, massimo 30 persone.

Prenotazione obbligatoria: +39 0774 330329;