14 marzo 2018, SECONDA EDIZIONE DELLA GIORNATA NAZIONALE DEL PAESAGGIO

Villa Adriana e Villa d'Este

14 marzo 2018 - incontro-presentazione

Logo giornata del paesaggio 2018

L’Istituto autonomo Villa Adriana e Villa d’Este, diretto da Andrea Bruciati, partecipa all’iniziativa del MiBACT con le seguenti proposte culturali:

Villa Adriana

visita guidata gratuita sul tema "Villa Adriana e il suo contesto paesaggistico" a cura della dott.ssa Benedetta Adembri, funzionario archeologo.
La visita presenta le sistemazioni a verde "attuali" (dal Settecento ad oggi) e un cenno ai giardini adrianei.

Orario visita: 10.30
massimo 30 persone, prenotazione obbligatoria e informazioni: +39 0774382733, email villa.adriana@coopculture.it
Biglietto di ingresso alla Villa: € 8,00, ridotto 4,00

Villa d'Este

'De Rerum Natura': indagini e riflessioni per la valorizzazione del giardino storico

Il ciclo di almeno sei incontri, a cadenza settimanale, intende dare avvio ad una serie di appuntamenti che pongono al centro dei lavori la comprensione, l'analisi, la gestione, la protezione e la valorizzazione dei giardini storici, vera gemma del patrimonio culturale italiano, con un potenziale tuttora da esplorare appieno.

Ogni appuntamento rappresenterà un’occasione dialettica volta alla conoscenza di una realtà della Regione Lazio, mediante una dettagliata indagine sulla sua origine e natura (ispirazione e realizzazione, evoluzione o trasformazione, funzione storica e prospettive future), in maniera articolata e coerente.

Dopo un'adeguata ricognizione storica, il modello di ogni intervento proporrà un'analisi DeAFO (Degrado Attivo: punti di Forza e Opportunità), che permetterà la presentazione dei relativi dati in maniera sistematica ed omogenea, anche per poter consentire al pubblico generico di partecipare attivamente con la formulazione di domande ed osservazioni.

L’incontro del 14 marzo sarà anche l’occasione per conoscere più da vicino Villa d’Este, esempio tra i più significativi della cultura rinascimentale, monumento inserito nella lista del patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO per le sue eccezionali caratteristiche.

Orario incontro: 17.15
evento gratuito fino ad esaurimento posti



Documenti da scaricare